Slice of Life: progetto per uno short-film nell’universo di Blade Runner

in News/Recensioni/Short Film da

Slice of Life è un ambizioso progetto dalla Croazia per un cortometraggio originale ambientato nell’universo di Blade Runner e realizzato con tecniche old-school anni ’80 (modelli in scala, proiezioni, matte painting ecc.).

slice-of-life-poster-cyberpunk-italia-recensione

Titolo: Slice of Life

Paese: Croazia
Nascita del progetto: estate 2014
Uscita prevista: 2017

Regia/effetti visivi: Luka Hrgović
Sceneggiatura: Anton Svetic
Fotografia: Dino Giulio
Cast: Anton Svetic, Ivica Pustički e Emilia Habulin.

Caratteristiche tecniche: short-film realizzato interamente con tecniche old-school anni ’80 (senza effetti generati al computer e modelli 3D). Modelli in scala realizzati a mano, proiezioni, luci, pittura di sfondi (matte painting) ecc.

Ambientazione: l’indimenticabile universo di Blade Runner ricreato minuziosamente.

Canali ufficiali:

– Sito web: link (in costruzione).

– Facebook: profilo ufficiale.

– YouTube: Production Diaries

Slice of Life è uno di quei progetti che, quando lo scopri, ti emozionano e ti fanno sentire parte di quella straordinaria comunità internazionale di appassionati di cyberpunk e di fantascienza in generale sempre ricca di passione, iniziative, voglia di realizzare con cura e precisione prodotti di grande qualità e continuare l’opera di chi ci ha fatto immaginare e  sognare 30 anni fa.

L’idea è nata da tre ragazzi croati così appassionati dell’universo di Blade Runner da decidere di realizzare uno short-film che lo riporti in vita. Non solo, i tre ragazzi hanno anche scelto di utilizzare, nell’era della computer graphic, le stesse tecniche che venivano utilizzate negli anni ’80. Nessun effetto generato al computer, nessun modello 3D, nessuna pittura a matte digitali ecc. Tutto è fatto con proiezioni, luci, pitture di sfondi e modellini realizzati a mano in scala: precisi, curati e straordinariamente belli.

La breve sequenza che vedete nella GIF riportata qui sotto, per esempio, è stata realizzata interamente utilizzando modellini in miniatura, come si può vedere immediatamente dopo nella fotografia scattata durante la fase di produzione.

slice-of-life-modellini-citta-blade-runner-cyberpunk-italiaslice-of-life-modellini-citta-blade-runner-cyberpunk-italia-2

I Production Diaries.

slice-of-life-cigarettes-cyberpunk-italia-blade-runnerPer comprendere la qualità e complessità del grande lavoro che questi ragazzi hanno svolto e stanno ancora svolgendo è un dovere guardare con attenzione i diari di produzione pubblicati su YouTube. Si tratta di una decina (attualmente) di video brevi ma intensi, divertenti e molto interessanti.

Filmati dagli stessi tre ragazzi croati, spesso con altri amici e collaboratori, questi video mostrano  la fase di produzione (ancora in corso) e sono ricchi di spiegazioni nel dettaglio di tutte le tecniche utilizzate per filmare, per realizzare materialmente i set e i modelli in scala, per creare gli effetti visivi (meteo, luci, fumo) e per la post-produzione.

Nei production diaries si vede una vecchia Citroen BX, rimasta ferma per 10 anni in un cortile, venire parzialmente restaurata e diventare il set per le scene girate in una futuristica macchina dello spacciatore protagonista della storia. Si può vedere anche il making of della pubblicità delle sigarette Slice of Life, da cui prende il nome l’intero progetto e il cui esotismo estivo è in netto contrasto con l’atmosfera cupa e distopica della città (Los Angeles, forse?) in cui è ambientato lo short-film.

slice-of-life-ad-blade-runner-short-cyberpunk-italia-gif
citroen-bx-slice-of-life-blade-runner-cyberpunk

Ci sono poi le scene girate in un bagno (curato nei minimi dettagli), ricche di effetti e complessi giochi di luce, quelle girate nel bar cyberpunk The White Dragon (uno dei set che personalmente ho trovato più affascinanti) ma è possibile apprezzare anche la produzione di alcune scene girate all’esterno filmate in luoghi realmente esistenti nell’underground croato, come Medika, suggestivo punto di ritrovo e luogo di organizzazione di eventi musicali.

medika-slice-of-life-cyberpunk-italiamedika-2-slice-of-life-cyberpunk-italiawhite-dragon-slice-of-life-cyberpunk-italia

Con la speranza (in realtà la certezza) che questi ragazzi porteranno a termine il loro grandissimo lavoro e pubblichino finalmente, dopo alcuni anni di duro lavoro, il loro short-film Slice of Life, godiamoci tutto il making of e supportiamo questo progetto che un appassionato di fantascienza, di cyberpunk ma soprattutto di Blade Runner non può che condividere, sostenere e apprezzare. Speriamo inoltre che il progetto venga, oltre che seguito da tanti altri progetti simili, notato da chi di dovere e possa svilupparsi ulteriormente nel migliore dei modi. Staremo a vedere.

Date un’occhiate a tutti i Production Diaries pubblicati finora, facendo attenzione a non perdervi nessun dettaglio e… stay CP!


Si ringrazia David Deckard Rubini per averci segnalato questo progetto.

Ultimi da News

Vai a Inizio